Dalì

E quindi non avete neanche scopato?
Ma che cazz di domande fai?
Ah scusa, fingiamo di formalizzarci ancora per qualche minuto. Parlami dei suoi occhi
I suo occh… ehm… Sei un coglione! E io che te lo stavo per raccontare davvero
Dei suoi occhi? Il coglione sei tu!
Ma dobbiamo parlare di me tutta la sera? E’ la Vigilia di Natale possiamo anche parlare del menu che ti aspetta domani da tua nonna
Non me ne frega un cazzo del Natale, mi interessa di più di sapere come ti sei ridotto per una che nemmeno hai mai scopato. Ma intanto ordiniamo
Tu cosa prendi?
Una doppio malto
Due doppio malto allora… Non mi sono ridotto in nessun modo. Non faccio niente, non mi aspetto niente.
Ok ma perché non avete ancora scopato?
OH CAZZO LA Devi finire. E poi non lo so. Lei non è pronta e io sono contento che non sia pronta perché in fondo non le credo.
In che senso?
Non le credo, non so se esiste. Sai quando ti dicono “è tutto nella tua testa?” Ecco sì, grazie. Ma è doppio malto? Ok, alla tua allora.
Alla tua.
Per me se scopate capisci tutto.
Sì lo penso anche io.
Ma lei com’è?
Un quadro di Dalì.
Un quadro di che??
Di Dalì, HAI PResente Dalì?
Ma sì cazzo che ho presente Dalì e tu?
Ma vaff…
Ma da quando cazzo ti viene in mente Dalì?
E’ questo che ti dico, io non lo so, è un quadro di Dalì e non voglio scoprire che non lo è.

 

0 comments on “Dalì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *