Pizzata!

La via dei buoni propositi porta all’inferno?

eh… spero di no… perchè vi avevo promesso mille post e mille iniziative e invece mi sono fatta assorbire dalla quotidianeità settembrina, frenetica direi, e non sono riuscita a fare nulla che vada oltre ad alzarsi all’ultimo secondo la mattina, puntando ogni 5 minuti la sveglia, perchè sì è vero che vorresti dimagrire e fare gli addominali la mattina ma non ce la si fa proprio, e poi vestirsi di corsa e accorgersi che il nocciolino non ha maglie a maniche lunghe, e appuntarselo su un postit che rimarrà appiccicato sulla tua manica per metà mattina, senza che tu lo sappia, e poi prendere il treno, cominciare a lavorare ma allo stesso tempo aprire così tante pagine web contemporaneamente da bloccare il pc (a proposito guardate che bello questo sito che ogni martedì pubblica dei tutorial di cucito davvero originali), incastrare nella pausa pranzo una visita oculustica, ma dimenticarsi il portafoglio a casa quindi non poter essere visitata, uscire dal lavoro, scoprire che non è più il caso di mettere le ballerine, soprattutto se minaccia pioggia, fare la spesa, dimenticarsi di comprare il the (ma che autunno è se non posso bere un the caldo???) e una volta a casa trovarsi il nocciolino con la febbre e non poter vedere la puntata nuova di grey’s anathomy per fare pezzine fresche sulla fronte bollente, tutta la sera….

🙁

che altro si puo’ fare?

bè, ci è scappata una serata in compagnia di amici, occasione ideale per accendere il forno 😉

Focaccette Ripiene

ingredienti:
1/2 kg di impasto per focaccia (presto vi metto la mia ricette per questo impasto)
1/2 barattolino di pesto
pomodori ciliegino
1 mozzarella
acciughe sott’olio
timo, sale, pepe, olio d’oliva

dividere l’impasto in piccoli panetti da stendere con il mattarello, o con le mani, ricavandone una decina di cerchi. riempirli con un cucchiaino di pesto, un pomodorino o con l’acciuga e la mozzarella. richiudere i cerchi su se stessi e disporli oliati in una teglia per muffin (vi consiglio di metterli con la parte che avete chiuso verso il basso, per evitare che si aprano in cottura)
forno a 180° per circa 15-20 minuti (finchè non sono ben dorati)

La Parigina

per la Parigina vi rimando direttamente al blog di Paoletta! vi dico solo che è una specialità napoletana (non la conoscevo proprio) con base di pizza (io ho usato sempre la ricetta di Paoletta, che oramai uso sempre, la pizza senza impasto), un ripieno in mezzo (Paoletta lo chiedo a te e a chi la conosce? ma questo ripieno si puo’ variare? o meglio, certo che si puo’, ma a Napoli lo fanno già?), e sopra un coperchio di pasta sfoglia (ok questa l’ho comprata,thanx to Buitoni!)
buonissima!

visita il mio blog castagnamatta.blogspot.com

6 comments on “Pizzata!

  1. è già, settembre ha proprio portato molta frenesia!
    complimenti per la cena!
    gnam gnam

  2. ciao, martedi 22 partiamo con il sal di lizzie kate ed il natale. clicca su http://angolodierika.blogspot.com/2009/09/sal-lizzie-kate-e-il-natale.html e segui le istruzioni. grazie

  3. ……che cena!!!
    complimenti!!
    mary

  4. Quante belle pizze!!
    Ciao

  5. Caspita ma che cose succulente qui da te! E questa focaccia…ne vado matta!
    Buona serata e complimenti per queste sfiziosissime ricette!
    Ciao, elena°*°

  6. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *