4 libri da leggere questo Autunno

Ci sono un sacco di devo nelle nostre giornate. Un sacco di cose da fare. A volte mi sento quasi soffocare dagli arretrati, dai doveri. Tengo un profilo alto, mi piace anche stare sotto stress ma poi vado alla ricerca di cose che mi possano staccare dal mondo, che mi rimettano in contatto con me. Camminare, nuotare, a volte anche lavare i piatti diventa abbastanza rilassante 😀
Tutti tentativi randomici di meditazione.
Poi questo weekend ho letto, una sedia sul balcone, un po’ di fresco che tiene il corpo sveglio senza sforzi. E mi sono resa conto che l’esercizio più forte di meditazione che abbiamo in occidente è la lettura.
La mente che si svuota, il battito del cuore che rallenta, il mondo lontano… il mio personale Nirvana è quasi raggiunto (le alte sfere dello zen non credo si offenderanno).

Detto questo, ecco i 4 libri per questo Ottobre

 

nystories

New York Stories

“C’è qualcosa nell’aria di New York che rende il sonno inutile”. (Simone de Beauvoir)
Quando vai a New York torni carico di un’emozione stretta allo stomaco, come avessi incontrato l’amore della tua vita e l’avessi dovuto lasciare con la promessa di vedersi ancora, ma in un’epoca senza facebook e senza skype, perché la lontananza è quella vera, fatta di chilometri, ché sai che le tue gambe non bastano.
Se è stato così anche per voi e vi piace soffrire ancora un po’ New York Stories è il libro giusto: una mappa, 22 luoghi, 22 racconti.

jonathan-safran-foer_eccomi


Eccomi,  Jonathan Safran Foer

Questo è l’anno di Jonathan Safran Foer. Non sapevo di attenderlo così tanto fino a che non è arrivato.
Letto in tre giorni, senza dormire mai.
Cosa si può dire, non ci sarà Ottobre 2016 senza aver letto Eccomi. E poi incontriamoci tutti a giovedì 20 ottobre alle 19 in Rizzoli Galleria insieme a Camilla, Zelda Was a Writer

 

 

paley
Più tardi nel pomeriggio, Grace Paley

Scusate, ancora America. E ancora racconti, che sono la dimensione nella quale mi trovo più a mio agio.
Mi sento a mio agio nelle strade del Greenwich Village e in quelle donne e in  Faith Darwin, alterego dell’autrice,   protagoniste di racconti quasi senza trama, fatti cose che accadono, l’una dopo l’altra, come è la vita.
Dopo questi ne leggerò altri.

 

 

Fred, l’amico immaginario, Eoamico-immaginarioin Colfer, Oliver Jeffer

«Fred fluttuava nel vento come una piuma, fino a quando il desiderio di un bambino non lo chiamava. Fred era sempre felice di essere evocato da qualcuno. E faceva davvero l’impossibile per essere il miglior amico immaginario che si potesse desiderare.»
Le regole dell’amicizia in un delicato libro per bambini (e non solo)

 

 

Illustrazione di Gabriele Foi

0 comments on “4 libri da leggere questo Autunno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *