Milano d’estate

Milano d’estate com’è?
Deserta ti viene da dire, ma negli ultimi anni non è così. Complice la crisi e i tempi che cambiano le vacanze si fanno anche in altri mesi oltre agosto.

Milano si adegua ed è pieno di cose belle: concerti, festival, mercati…
Ma anche il Comune di Milano si adegua e gridiamo al miracolo! 

“Estate al Museo” 
Per tutte l’estate i Musei Civici sono gratuiti. Quali sono i musei civici? Questi:
Museo del Novecento, Museo Archeologico, Museo del Risorgimento, Museo di Storia naturale e Musei del Castello Sforzesco più quelli che sono già a ingresso libero l’Acquario civico, la Galleria d’Arte Moderna, Palazzo Morando, lo Studio Museo Francesco Messina e la Casa Museo Boschi-Di Stefano

“Dentro chi legge”
10 Biblioteche terranno aperte anche la domenica e anche Ferragosto
Sul sito del Comune potete trovare l’elenco delle biblioteche che hanno aderito

Verdestate
Non sto a raccontarvi ma ci sono iniziative di tutti i generi: vi sottolineo solo i corsi gratuiti di Tai-Chi e di Yoga ogni giovedì dalle 18 alle 20 al Parco Sempione


Naturalmente… evitate le ore più calde 😉



2 comments on “Milano d’estate

  1. milano d’estate non è male, c’è meno traffico e meno gente e questo è sicuramente apprezzabile. e anche un museo “aggratis” insomma mi sembra proprio una bella iniziativa. appena tornano i miei figli li porto subito!!!

  2. 🙂 E’ vero. Anche il mio l’ho mandato qualche giorno in montagna. Ma quando torna lo porterò al Castello Sforzesco

    Tu non parti un po’?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *