Quando capisci che sei diventata vecch… ehm grande! #MareEdition

No. Io non ho fatto tutte queste cose.

    • Sei al mare. Ma non fai il bagno.
      Entri nell’acqua fino alle ginocchia e cammini avanti e indietro mentre controlli che i bambini non affoghino, ma non ti butti. Cammini.  Tre passi avanti e tre passi indietro. Ti viene in mente vagamente, come hai letto in anni e anni di riviste sotto all’ombrellone, che quei tre passi facciano bene alla cellulite ma non lo ammetterai mai ad alta voce. Ma non fai il bagno.
      Anzi, se puoi, se qualcuno te lo permette, al rallenty, camminando all’indietro, senza farti notare, ti defili sotto l’ombrellone, ma no, non è ancora quello che vuoi. Vai al bar.
      E se puoi te ne torni in campeggio, a leggere sulla sdraio in veranda. Altro che bagno al mare.
    • Mentre sei con i polpacci nell’acqua fredda fulmini con lo sguardo tutti quelli che entrano in acqua correndo. E schizzando. Hashtag #Macheticorri!!!
      Hai un po’ di compassione per i bambini dell’età dei tuoi. Ma dai 18 anni in sù non hai nessuna pietà. Li odi. Tutti.
    • Torni dal mare, fai una doccia perché ti senti tutta appicosa di crema con protezione 50 e ti asciughi i capelli con il phon. Sì, alle 12.45 prima di pranzo. Ripeto: ti asciughi i capelli con il phon.
    • In veranda con tua madre. Critichi i vestiti di quella che ha il bungalow davanti a te. Non certo perché è più giovane eh. E’ solo che quel costumino lì, leopardato, che non hai mica vent’anni, eh sù, hai anche un figlio, cioè. Il tutto mentre ti devi sistemare ogni trenta secondi un costume a fascia, taglia terza, nel quale hai voluto infilare le tue tette taglia quinta coppa C.
    • h. 23.15 “Ah ma ecco perché mi sento così stanca, è già così tardi!”

Ah giusto per finire. Se fai tutte queste cose e in più in edicola compri Nonna Donna Moderna sei pronta per il prepensionamento. Tu eh. Non io.

0 comments on “Quando capisci che sei diventata vecch… ehm grande! #MareEdition

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *