Precarietà: chi se la va a cercare

A me la stabilità mette un po’ d’ansia. Le pretese anche.
E i contratti.
Io la precarietà me la vado a cercare. E mi sta bene così.
La crisi non mi fa tanto effetto. Io mi metto in crisi da sola.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

2 comments on “Precarietà: chi se la va a cercare

  1. Ok….è una virtù anche questa, sapersi adattare al clima che ci circonda.

  2. Francesca

    Adoro quello che scrivi e come lo scrivi. Per questo ti assegno un premio: puoi ritirarlo qui http://weforwedding.style.it/2013/05/25/very-inspiring-blogger-award/ o qui http://duemilaecredici.style.it/2013/05/25/very-inspiring-blogger-award/
    Un abbraccio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *