Io dormo da sola

[parte uno]

Quattro ore ad ascoltare chiacchiere sui tartufi, gli imbucati alle conferenze stampa, il lavoro, l’insofferenza al multitasking, il sonno, un principe, la spinta dell’uomo a fare cose per il piacere della scoperta.
Il pensiero che la donna faccia cose per il piacere della creazione.
E poi una camera tutta per me. Fuori da me.
Una cena fatta di vecchio conio, personaggi (in tutti sensi) della politica italiana, con corna e gaffe, leggende metropolitane e non e grandi che da piccoli avevano sempre un garage.
Cameriere che sembrano bambole da casa delle bambole. Soufflé.
Una camera tutta per me.
Un’amica al telefono. Un messaggio importante che non si può non mandare.
Dormire in un sacco.

La ricchezza è nelle tue idee, come buonanotte.

Hotel Arnaria – Ortisei (BZ)

Castagnamatta_HotelArnaria

3 comments on “Io dormo da sola

  1. Mi piace questo post e il tuo modo di scrivere.
    A presto!
    🙂

  2. bellissima ortisei.
    penso che in questo periodo ci sia meno gente che agosto, quindi:
    ancora più bella e vivibile.
    🙂

  3. L’hai scritto tu o l’ho scritto io questo post?
    Mah, forse le camere vicine…
    Aspetto la seconda parte con curiosità 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *