Manca un mese

Manca un mese al parto e cosa mi serve?

Sono qui.
Con me stessa qui. E non mi viene neanche facile scrivere. Perché ora non mi serve. Non mi serve inveire, arrabbiarmi, ridere, piangere, raccontare, parlare, raccontarvi, parlarvi.
Non mi serve nulla.
Forse solo quando si è incinta ci si può sentire così. O forse anche dopo, in quei momenti di notte dove i piccoli dormono e anche tu potresti dormire invece li guardi.
Quei momenti in cui non serve nulla.
Io sono qui. E manca un mese.
Quattro settimane di lune per arrivare alla piena, il 14 Maggio.
Mi sto preparando?
Sembra di no, ma forse sì. So quello che vorrei.
Mi siedo a gambe incrociate e non mi serve niente.
Poi arriverà tutto quello che deve arrivare, stravolgimenti e trasformazioni. Ora sono qui e tutto è quello che è e per me va bene così.

Vado a mangiarmi la mia pasta al tonno, la crescenza e le fragole che come sempre prepara il mio bambino

 

0 comments on “Manca un mese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *