Archiviare le email su gmail o cancellarle?

Oggi è il 7 di Gennaio. Natale è finito. Tutti ci siamo rimessi a lavorare. Chi più chi meno.
Difficile per tutti ripartire. Quello che io e la mia socia faremo sarà prenderci tutta questa settimana per pianificare, riordinare e programmare. Siamo molto entusiaste.
Ma per iniziare bene l’anno nuovo e una nuova stagione lavorativa c’è un’operazione che va fatta: pulire la casella email.

Ecco. Rinunciate subito. Non si può fare. E non serve a niente.
Le email importanti le avrete già visto, dividere per label e cartelle è roba da primi anni 2000 e outlook, ora tutto si trova con la funzione search e stop. Quindi, l’unico modo per togliervi l’ansia dalle 1862 email da leggere e avere davanti a voi una bella pagina di GMAIL bianca a email ZERO è


Archiviare tutte le email! 

Tutte! Tanto avrete sempre la possibilità di trovarle, se non le eliminate. 
Purtroppo Google non ha ancora capito l’importanza del seleziona tutto facilmente.
Ma si può fare. Qui vi spiego come selezionare tutte le email e poi archiviarle

Come cancellare tutte le email su gmail

Perché archiviare tutte le email invece che eliminare?

Archiviare le email può essere una buona soluzione antipanico. Avere tutte quelle mail nella casella in arrivo a volte è veramente angosciante. In questo modo avrete comunque le mail a disposizione, nella casella “Tutti i messaggi” ritrovabili facilmente con la funzione cerca.
L’unico inconveniente è che le email occupano spazio e quindi, se avete questo tipo di problema, il tasto “elimina” sarà il vostro più amato/odiato amico.

0 comments on “Archiviare le email su gmail o cancellarle?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *