I 5 hashtag che non se ne può più

Ok. Oggi prendetevi un momento per voi. Poi un foglio. Una penna. E scrivete questi hashtag:

#Sapevatelo
#Maiunagioia
#Ciaone
#Muoro
#Disagio

E ora non usateli mai più né soprattutto mai nominateli a voce alta.

0 comments on “I 5 hashtag che non se ne può più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *